COME POSARE UN PRATO IN ROTOLO NEL GIARDINO

COME POSARE UN PRATO IN ROTOLO NEL GIARDINO

POSARE UN PRATO IN ROTOLOPosare un prato in rotolo è il modo più rapido per avere un prato! Non a caso il prato in rotoli si chiama anche prato pronto effetto proprio perché comprandolo non occorre aspettare che l’erba cresca. Il manto erboso è già adulto e si può inserire in giardino immediatamente, in qualunque periodo dell’anno fatta eccezione per il pieno inverno. Il prato in zolle si presenta uniforme e denso, senza infestanti.

POSARE UN PRATO IN ROTOLO: 2 CONSIDERAZIONI PRELIMINARI

Quando si sceglie un prato in zolle vanno considerati il clima del luogo di posa e l’uso che si vuole fare del prato, così da trovare il manto erboso ideale per ogni esigenza.

Prima di posarlo, occorre eliminare accuratamente le malerbe: successivamente si potrà distribuire concime e/o ammendante, per poi procedere alla fresatura, che raggiunga 10-15 cm di profondità. Non devono esserci pietre o sassi sul terreno di posa, quindi una rastrellatura è d’obbligo. Infine il terreno andrà livellato, spargendo in superficie un mix di sabbia e torba: passare il rullo per ottenere un risultato del tutto uniforme.

Le zolle arrotolate non durano più di 24-48 ore, quindi il tempo tra acquisto e posa deve essere ben calcolato. Per ottenere un prato a effetto immediato, basta srotolare la zolla nell’area corrispondente, eliminando le sacche d’aria facendo pressione sul terreno. La posa della seconda va fatta a fianco della prima, lasciando un leggero sfalsamento, così che alla fine non si vedano i “blocchi” di prato.

Una volta asciutto il terreno si ritira un po’, quindi posare le zolle il più vicino possibile garantisce un risultato migliore. Rullare e annaffiare abbondantemente nel primo periodo e dopo i primi mesi mantenere un prato perfetto.

PICCOLE UTILI RACCOMANDAZIONI

Mai camminare sul prato appena srotolato, per evitare avvallamenti! Usate piuttosto delle assi di legno come passerelle. Meglio aspettare un mesetto prima di calpestare con frequenza il prato.

Il momento della posa è delicato: inumidite costantemente le zolle mentre preparate il terreno, così eviteranno di disidratarsi.

In pendenza, le zolle dovranno essere fermate con pioli in legno.

CERCA IL RIVENDITORE PIU' VICINO A TE!

Share this article

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *